Chievo, separazione consensuale con tecnico Corini

Verona, 29 mag. (LaPresse) - E' divorzio tra Eugenio Corini e Chievo Verona. "Dopo aver raggiunto l'obiettivo prefissato che vale la dodicesima stagione in serie A", si legge in una nota pubblicata sul sito ufficiale, il club gialloblù e il tecnico "hanno deciso consensualmente di non rinnovare il contratto di collaborazione per il campionato 2013/14". Una decisione che arriva a sorpresa, dopo i segnali positivi arrivati negli scorsi circa il proseguo della collaborazione. "A mister Corini ed al suo staff - si legge ancora nella nota - va il ringraziamento del presidente Campedelli e di tutta l'Ac ChievoVerona per l'impegno, la professionalità e la dedizione sempre profusi e l'augurio per un futuro ricco di successi calcistici".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata