Chievo batte 2-0 il Cagliari, decidono Thereau e Sardo

Verona, 17 dic. (LaPresse) - Dopo tre partite il Chievo torna al successo superando al Bentegodi il Cagliari per 2-0 nell'anticipo della 16esima giornata di Serie A. Per la squadra di Di Carlo vittoria meritata e tre punti d'oro che consentono di allontanare la zona pericolosa. Decidono le reti di Thereau nel primo tempo e di Sardo nella ripresa.

La formazione di casa si rende subito pericolosa al 7' con uno scatto di Thererau, ma Agazzi è attento. Paloschi, alla fine il migliore in campo, sfiora il vantaggio al quarto d'ora, poi si desta la squadra di Ballardini che si rende pericolosa con un colpo di testa di Ariaudo, al 27'. Per vedere il primo gol della partita occorre attendere il 36': Paloschi serve di testa Thereau che con un preciso destro supera Agazzi. Sempre il francese sfiora la doppietta in apertura di ripresa, poi al 13' il raddoppio dei veronesi: Thereau mette in mezzo dalla sinistra, Sardo anticipa tutti e batte Agazzi per il 2-0.

Pellissier spaventa la difesa sarda al 18', ma il portiere rossoblù blocca, quindi tocca a Sorrentino blindare il risultato su un bel destro di Nainggolan. Finisce 2-0 per i padroni di casa, un risultato che consente alla squadra di Di Carlo di salire a quota 19. Il Cagliari resta fermo a 18.

CHIEVO-CAGLIARI 2-0

Marcatori: pt 35' Thereau, st 12' Sardo.

Chievo: Sorrentino; Frey, Cesar, Andreolli, Dramè (st 35' Sardo); Luciano, Hetemaj, Bradley; Thereau (st 33' Sammarco); Paloschi (st 39' Vacek), Pellissier. All. Di Carlo.

Cagliari: Agazzi; Pisano (st 11' Perico), Canini, Ariaudo, Agostini; Ceppelini (st 14' Rui Sampaio), Nainggolan, Biondini (st 42' Murru); Thiago Ribeiro; Ibarbo, Larrivey. All. Ballardini.

Arbitro: Giancola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata