Chiellini: Ritorno con Bayern difficile, ma tutto è possibile

Torino, 4 apr. (LaPresse) - "Martedì non è andata come speravamo ma continuiamo a sognare, sappiamo che affrontiamo una squadra tra le più forti, che sarà difficile ma sappiamo che non siamo quelli di martedì e che tutto è ancora possibile". Giorgio Chiellini manifesta ottimismo in vista del ritorno dei quarti di Champions League contro il Bayern che arriverà a Torino forte del 2-0 dell'andata. "Servirà una grande Juve, servirà l'appoggio del nostro pubblico e tante cose, ma siamo ancora in vita e da domenica penseremo solo a questo", dice il difensore della Juventus. "Prima - precisa - c'è il match con il Pescara da preparare bene, perché vogliamo vincere il campionato".

Tornando al ko contro i tedeschi, Chiellini commenta: "La delusione è comprensibile, tutti speravamo in una partita diversa ed invece abbiamo incontrato grandi difficoltà, non riuscendo a giocare come volevamo e meritando la sconfitta. Tanti meriti loro, ma anche demeriti nostri, abbiamo giocato sottotono rispetto ai nostri standard e diventa difficile fare una partita a questi livelli". "Ma da ieri - garantisce il centrale bianconero - c'era grande voglia di ripartire, di ripartire da sabato. Alla fine è importante mantenere questo vantaggio in campionato. Nell'affrontare il Pescara ultimo hai solo da rimetterci, sembra una vittoria scontata ma così non è. Abbiamo delle assenze e qualche acciacco, ma chi giocherà - aggiunge - darà il massimo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata