Chelsea travolgente, Arsenal beffa il Marsiglia. Barça senza problemi

Torino, 19 ott. (LaPresse) - Chelsea travolgente sul Genk, Arsenal all'ultimo respiro a Marsiglia, sicurezza Barcellona contro il Viktoria Plzen. Questi i verdetti clou del mercoledì di Champions League, che ha visto anche la vittoria del Bayer Leverkusen contro il Valencia.

RISULTATI. Gruppo E: Bayer Leverkusen-Valencia 2-1, Chelsea-Genk 5-0. Classifica: Chelsea 7 punti, Bayer Leverkusen 6, Valencia 2, Genk 1.

Gruppo F: Marsiglia-Arsenal 0-1, Olympiakos-Borussia Dortmund 3-1. Classifica: Arsenal 7, Marsiglia 6, Olympiakos 3, Borussia Dortmund 1.

Gruppo G
: Porto-Apoel Nicosia 1-1, Shakhtar Donetsk-Zenit San Pietroburgo 2-2. Classifica: Apoel 5, Zenit San Pietroburgo 4, Porto 4, Shakhtar Donetsk 2.

Gruppo H: Milan-Bate Borisov 2-0, Barcellona-Viktoria Plzen 2-0. Classifica: Barcellona 7, Milan 7, Viktosia Plzen 1, Bate Borisov 1.


BAYER LEVERKUSEN-VALENCIA 2-1
Spagnoli in vantaggio con Jonas al 24' pt, poi nella ripresa la rimonta dei tedeschi con le reti di Schurrle all'8' e Sam al 12'. Grazie a questo successo il Bayer si porta a 6 punti. Il Valencia, ancora a secco di vittorie, rimane fermo a 2.

CHELSEA-GENK 5-0 Passeggiata del Chelsea che rifila una pesante cinquina al Genk. Blues in rete con Meireles (8' pt), Torres (11' e 17' pt), Ivanovic (42' pt), Kalou (27' st). Grazie a questo successo la formazione di Villas Boas sale a 7 punti in classifica, mentre il Genk resta inchiodato a 1.

MARSIGLIA-ARSENAL 0-1 Rete decisiva di Ramsey al 47' della ripresa. Grazie a questo risultato l'Arsenal sale a quota 7 punti in classifica scavalcando in testa proprio i francesi che rimangono fermi a 6.

OLYMPIAKOS-BORUSSIA DORTMUND 3-1 I greci sono andati in rete con Holebas (8' pt), Djebbour (40' pt) e Modesto al 34' della ripresa. Inutile il provvisorio vantaggio siglato da Lewandowski al 26' del primo tempo. In virtù di questo successo l'Olympiakos ottiene la prima vittoria stagionale in Champions e i primi tre punti. Dortmund rimane fermo a 1.

PORTO-APOEL NICOSIA 1-1 Lusitani in vantaggio con Hulk al 13' del primo tempo, pareggio della squadra ospite sei minuti dopo con Ailton. In virtù di questo risultato il Porto sale a 4 punti in classifica, mentre il Nicosa sale a quota 5.

SHAKHTAR-ZENIT 2-2
Reti ed emozioni nel pareggio 2-2 tra Shakhtar Donetsk e Zenit San Pietroburgo. Ucraini in vantaggio con Willian al 15' e replica di Shirokov al 33'. Luiz Adriano riporta avanti la formazione di casa al 46', poi nella ripresa al 15' Fayzulin riporta i conti in parità. Con questo risultato lo Shakhtar, ancora a caccia della prima vittoria in Champions, sale a 2 punti in classifica, lo Zenit sale a 4.

BARCELLONA-VIKTORIA PLZEN 2-0
Blaugrana in vantaggio con Iniesta al 10' del primo tempo, raddoppio di Villa al 38' della ripresa. Con questo successo la formazione di Guardiola sale in classifica a 7 punti in coabitazione con il Milan. Il Viktoria rimane fermo a quota 1.













© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata