Chelsea, Terry resterà capitano nonostante squalifica per razzismo

Londra (Regno Unito), 20 ott. (LaPresse/AP) - John Terry resterà capitano del Chelsea nonostante le quattro giornate di squalifica ricevute per aver rivolto insulti razzisti ad Anton Ferdinand, difensore del Queens Park Rangers. Lo garantisce Bruce Buck, presidente della società londinese. Oltre allo stop, il giocatore è stato sanzionato di 220mila sterline dalla Football Association. "John - ha spiegato Buck all'emittente TalkSport - continuerà ad essere il capitano della squadra. Abbiamo accettato i provvedimenti disciplinari e pensiamo che questi siano adeguate alle circostanze".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata