Champions, Zenit avanti senza problemi. Gran rimonta Celtic, Real Sociedad elimina Lione

Torino, 28 ago. (LaPresse) - Tutto facile per lo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti. La formazione russa approda alla fase a gironi di Champions League dopo aver battuto i portoghesi del Pacos de Ferreira (4-2) nel ritorno del preliminare, bissando il successo (1-4) dell'andata. Grande protagonista dell'incontro Danny, con una doppietta (29' pt e 3' st). Di Bucharov (21' st) e Arshavin (rigore al 33' st) le altre reti dei padroni di casa. Per i portoghesi, a segno nella ripresa Jose (22') e Carlao (37'): inutili per evitare la retrocessione in Europa League.

Il Lione fallisce la rimonta e dice addio alla Champions. I francesi, sconfitti 2-0 in casa dalla Real Sociedad all'andata, cadono con lo stesso risultato anche in Spagna, rimanendo fuori dalla fase a gironi. A San Sebastian decide una doppietta di Vela. L'impresa riesce invece al Celtic, battuto clamorosamente 2-0 all'andata in Kazakistan dallo Shakhter Karagandy. Gli scozzesi si impongono 3-0 tra le mura amiche con i gol di Commons, Samaras e Forrest al termine di un match dalle grandi emozioni. Avanza anche il Viktoria Plzen, che dopo essersi aggiudicato il match di andata in casa (3-1) passa anche sul campo del Maribor (0-1): decisiva la rete di Ted dopo appena tre minuti, che gela le speranze di rimonta degli sloveni.

I risultati degli incontri odierni validi per il ritorno del turno preliminare di Champions League. Zenit San Pietroburgo-Pacos Ferreira 4-2 (qualificato. Zenit); Milan-Psv Eindhoven 3-0 (qual. Milan); Celtic-Shakhter Karagandy 3-0 (qual. Celtic); Maribor-Viktoria Plzen 0-1 (qual. Viktoria); Real Sociedad-Lione 2-0 (qual. Real Sociedad).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata