Champions, Marotta: Allegri scelta impopolare, ma sta facendo grandi cose

Montecarlo, 22 apr. (LaPresse) - "Ricordo l'ingresso il 15 luglio a Vinovo, con la macchina del presidente presa a calci. Va dato merito alla società, abbiamo creato i presupposti ad Allegri per fare bene, e lui sta facendo grosse cose". Da Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, parole di elogio per il tecnico capace di riportare i bianconeri in semifinale di Champions. Il dirigente, ai microfoni di Sky, analizza lo 0-0 in casa del Monaco: "La prestazione non sarà piaciuta, ma contava passare e i giocatori hanno margini di crescita. L'obiettivo ora sarà quello di vincere e convincere". La semifinale non frena l'ambizione bianconera, assicura Marotta: "Vogliamo proporci ai livelli consoni europei della storia della Juventus. Abbiamo ancora tanta strada da fare". Sulle prossime avversarie, commenta: "Sono tre corazzate, ma ce la vogliamo giocare fino in fondo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata