Champions League, passano Real Madrid e Psg. Manchester City out

Torino, 21 nov. (LaPresse) - Si qualificano per gli ottavi di finale il Real Madrid, il Paris Saint Germain, lo Schalke 04, l'Arsenal e il Borussia Dortmund. Eliminato invece il Manchester City di Roberto Mancini. E' l'esito della quinta e penultima giornata della fase a gironi della Champions League. Nel gruppo A, Porto e Psg passeggiano rispettivamente contro Dinamo Zagabria e Dinamo Kiev. I portoghesi si impongono per 3-0 grazie alle reti di Lucho Gonzalez nel primo tempo e di Joao Mutinho e Varela nella ripresa. Una doppietta del Pocho Ezequiel Lavezzi consente, invece, al Psg di espugnare Kiev. L'ex attaccante del Napoli sblocca il risultato sul finire del primo tempo su assist di Ibrahimovic e raddoppia nella ripresa su suggerimento di Matuidi. La squadra di Ancelotti è già nell'elite del calcio europeo.

Nel gruppo B, si qualificano agli ottavi con un turno di anticipo Schalke 04 e Arsenal. I tedeschi battono l'Olympiakos 1-0 grazie ad un bolide da fuori area dell'austriaco Fuchs nel finale. I Gunners, invece, si impongono per 2-0 sul già eliminato Montpellier grazie alle reti di Wilshere e Podolski nella ripresa. Spettacolare il gol del centravanti tedesco con un sinistro al volo sotto la traversa. Gol, spettacolo ed emozioni nelle due gare che nel gruppo D promuovono Borussia Dortmund e Real Madrid. La squadra campione di Germania si impone per 4-1 in casa dell'Ajax, mostrando ancora una volta un gioco spumeggiante. Per i gialloneri a segno nel primo tempo Reus, Gotze e Lewandowski. Nella ripresa è ancora il bomber polacco a firmare il poker. Per i Lancieri gol della bandiera di Hoesen.

Termina 1-1, infine, il big match dell'Etihad Stadium di Manchester. Real Madrid agli ottavi, eliminata per il secondo anno di fila la squadra di Roberto Mancini. Real che sblocca il risultato dopo soli 9' con Benzema su assist di Di Maria. Nella ripresa il pareggio del City su calcio di rigore con Aguero. Un penalty concesso dall'arbitro Rocchi per un fallo di Arbeloa, poi espulso, ai danni dello stesso Aguero. Una decisione che fa infuriare Mourinho, che in panchina si lascia andare a proteste plateali ed esagitate. Nel finale, l'inutile assalto della squadra di Mancini a cui ora resta solo la speranza di una 'retrocessione' in Europa League. Tristemente in tribuna Mario Balotelli.

Queste le classifiche della fase a gironi della Champions League:

Gruppo A: Porto 13 punti*, Psg 12*, Dinamo Kiev 4, Dinamo Zagabria 0.

Gruppo B: Schalke 11 punti*, Arsenal 10*, Olympiakos 6, Montpellier 1.

Gruppo C: Malaga 11 punti*, Milan 8*, Anderlecht e Zenit 4.

Gruppo D: Borussia Dortmund 11 punti*, Real Madrid 8*, Ajax 4, Manchester City 3.

* squadra qualificata per gli ottavi di finale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata