Champions League, Napoli espugna Marsiglia con Callejon e Zapata

Marsiglia (Francia), 22 ott. (LaPresse) - Il Napoli batte il Marsiglia 2-1, soffrendo solo nei minuti finali e resta in piena corsa per la qualificazione alla fase a Gironi della Champions League. Nel Girone F ci sono tre capoliste con sei punti: con i ragazzi di Benitez ci sono infatti Arsenal e Borussia Dortmund. I tedeschi questa sera hanno sconfitto i Gunners a Londra. Ottimo primo tempo del Napoli, chiuso meritatamente in vantaggio. Gli azzurri di Rafa Benitez hanno concesso poco al Marsiglia, risultando sempre pericolosi in contropiede. Gara intensissima, senza un attimo di sosta e con continue ripartenze da una parte e dall'altra.

Dopo un gol clamoroso sbagliato tutto solo davanti al portiere francese, Higuain nel finale di tempo serve uno splendido lancio che innesca Callejon per il gol dell'1-0. Ottima la prova di Mertens, lanciato titolare da Benitez e il migliore del Napoli, leggermente sottotono Hamsik. A metà secondo tempo il Napoli raddoppia con il neo entrato Duvan Zapata su pregevole assist di tacco del belga Mertens. Nel finale il Marsiglia accorcia le distanze con un sinistro da fuori area di Andre Ayew. La squadra di Benitez non si scompone e porta a casa la vittoria.

OLYMPIQUE MARSIGLIA - NAPOLI 1-2.

Reti: 43' pt Callejon (N), 22' st Zapata (N), 41' st A. Ayew (M).

OLYMPIQUE MARSIGLIA: Mandanda; Fanni (8' st Abdallah), Diawara, N'Koulou, Morel; Romao, Cheyrou; Payet (25' st Thauvin), Valbuena, A.Ayew; Gignac (32' st J.Ayew). A disp. Samba, Mendy, Lemina, Imbula. All. Baup.

NAPOLI: Reina; Maggio, Albiol, Fernandez, Armero; Behrami, Inler; Mertens (25' st Mesto), Hamsik (37' st Insigne), Callejon; Higuain (13' st Zapata). A disp.: Cabral, Cannavaro, Dzemaili, Pandev. All. Benitez.

Arbitro: Cakir (Tur).

Note: ammoniti Cheyrou (M), Payet (N), J. Ayew (M).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata