Champions League, Mourinho: Atletico merita rispetto, è una buona squadra

Londra (Regno Unito), 29 apr. (LaPresse) - "E' una buona squadra, difendono bene e segnano. Sono in semifinale di Champions League e hanno bisogno di due successi per vincere la Liga spagnola". Così l'allenatore del Chelsea José Mourinho in conferenza stampa ha presentato la sfida con l'Atletico Madrid da cui uscirà la finalista della Champions League. "Sarei disposto ad allenarlo? Il mio futuro è il Chelsea, e saranno loro a decidere quando porre fine al nostro accordo. Mi piacerebbe rimanere per sempre, poi penserò al futuro - ha sottolineato lo Special One - L'Atletico merita rispetto. E' stato il mio rivale per tre stagioni, ma ho sempre avuto un rapporto rispettoso con Gil Marin ed il resto del club". Riguardo la sfida, l'ex allenatore dell'Inter è convinto che la sfida sarà molto equilibrata. "Forse un gol farà la differenza, tutti avranno bisogno di giocare ai massimi livelli - ha evidenziato - Durante i 90 minuti i giocatori sono più importanti dei manager. Mi fido di loro e questo mi fa stare tranquillo. Lisbona? Ci andrò in estate, vedremo se potremo andarci tutti insieme".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata