Champions League, martedì da sogno per Inter e Napoli

Torino, 28 set. (LaPresse) - E' stato un martedì da sogno per le italiane impegnate in Champions League. A Mosca è tornata in scena la 'Pazza Inter' che tanto ha fatto innamorare i propri sostenitori nelle ultime stagioni. Sul campo del Cska la formazione di Ranieri è andata in vantaggio per 2-0 con Lucio e Pazzini, si è fatta raggiungere sul 2-2 dai caparbi russi ma, alla fine, è riuscita a trovare l'acuto vincente con Mauro Zarate tornando a casa con tre punti fondamentali per proseguire la corsa in Europa.

A Napoli invece è stata una serata di autentico delirio. Il 2-0 degli uomini di Mazzarri sul Villareal nel catino infernale del San Paolo infatti rappresenta un passo decisivo ed inatteso verso la qualificazione. I partenopei hanno avuto la bravura di andare in vantaggio dopo pochi minuti con Marek Hamsik e di raddoppiare subito dopo con un rigore di Cavani concesso per l'atterramento di Lavezzi potendo così gestire lungo l'arco della gara il prezioso vantaggio.

Unica nota stonata da ambo le parti gli infortuni occorsi ai centravanti Giampaolo Pazzini ed Edinson Cavani. Per entrambi la super sfida di sabato sera a San Siro fra le due formazioni è ad alto rischio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata