Champions League, Juventus nel freddo di Malmoe: bianconeri obbligati a vincere

Malmoe (Svezia), 26 nov. (LaPresse) - "Serve solo vincere". Massimiliano Allegri sintetizza in modo efficace la missione della Juventus in terra di Svezia. Nel freddo di Malmoe, i bianconeri devono conquistare i tre punti essenziali a tenere viva la speranza di qualificarsi per gli ottavi di Champions League e sfatare la 'maledizione' europea. Dopo il doppio ko con l'Olympiakos, con cui divide il secondo posto del girone con 6 punti, stavolta sarà vietato distrarsi. Per scardinare il fortino svedese Allegri si affida ancora al 4-3-1-2: in avanti il confermatissimo Tevez, con Llorente favorito per il ruolo di partner, entrambi supportati sulla trequarti da Vidal. In difesa, dubbio per la fascia sinistra: il ballottaggio è tra Padoin ed Evra, con l'ex atalantino in pole position. Tra le incognite del match, le pessime condizioni del campo di gioco. "Inutile parlarne, è così e così ce lo teniamo", avverte Allegri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata