Champions League, Hamsik: Napoli pronto per Athletic, S. Paolo 12° uomo in campo

Napoli, 18 ago. (LaPresse) - "La squadra è pronta e carica per domani". Ha esordito così Marek Hamsik, capitano del Napoli, nella conferenza stampa alla vigilia dell'andata del play off di Champions League contro l'Athletic Bilbao. "Prima pensiamo a passare il turno poi penseremo al resto. Loro sono una squadra molto difficile, in Europa abbiamo fatto sempre bene negli ultimi anni e vogliamo continuare così", ha aggiunto il centrocampista azzurro. "Dobbiamo giocare la nostra partita e non pensare che sia quella decisiva. Giochiamo in casa e dobbiamo far sentire a loro che siamo al San Paolo", ha detto ancora Hamsik.

Per quanto riguarda le sue motivazioni: "Io voglio fare sempre bene, se va male devo dimostrare che devo fare meglio. Sono tranquillo, devo giocare il mio calcio con serenità". Ancora sugli avversari dell'Athletic: "Sono una squadra moderna, aggressiva, tecnica. Sono una squadra di tutti giocatori baschi, si conoscono da anni e questo può essere la loro forza. Noi siamo competitivi e possiamo giocarcela con chiunque, dobbiamo essere consapevoli che possiamo andare lontano. Non credo verranno qui a difendersi e verranno qui a giocarsela".

Fondamentale per il Napoli sarà la spinta del San Paolo: "Ci ha sempre dato una grande mano e anche domani sarà il 12° uomo in campo". Infine una parola su Rafa Benitez: "Il mister conosce il calcio spagnolo, ci ha preparato nel modo giusto. Nel primo anno ha fatto molto bene, ora dobbiamo crescere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata