Champions League, Gervinho: Roma vuole passare turno contro il City

Roma, 9 dic. (LaPresse) - "Sarà un grande match, ma come tutti gli altri. Il nostro obiettivo è andare avanti, vogliamo farlo sia per la gente che per il club che per noi stessi". Lo ha detto Gervinho, attaccante della Roma, nella conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Manchester City in Champions League.

"La partita di per sè da grandi emozioni, perchè il nostro obiettivo è passare il turno. E' vero ho giocato in Premier League, ma nessuna motivazione particolare e se anche ci fosse l'Arsenal di fronte per me nessuna rivincita", ha aggiunto l'attaccante ivoriano.

Sulla formazione che scenderà in campo domani sera all'Olimpico, Gervinho non ha dubbi: "Chi va in campo lo sceglie il mister: tutti godiamo della sua fiducia e abbiamo le occasioni per metterci in mostra. La Roma è fatta di grandi calciatori che domani giocheranno con la stessa mentalità di sempre, in un ambiente speciale".

Nel Manchester City non mancherà solo Aguero, altra assenza pesante è quella di Yaya Toure a centrocampo: "E' un grande calciatore, importante per il City: come suo connazionale sono dispiaciuto che non ci sia. Sono comunque concentrato su me stesso e domani, chiunque giochi, sarà una partita importante che possiamo vincere. Spero di essere all'altezza di partite così importanti. Essere schierato come titolare non è mai una cosa scontata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata