Champions , Lahm: Juve grande squadra, ma Bayern favorito
Il capitano del Bayern ha parlato dell'ottavo di finale che lo contrapporrà ai Bayern

"È un sorteggio difficile perché è una squadra che ha giocato laq finale di Champions League la scorsa stagione e affrontarli nel secondo turno non è facile". Lo ha detto il 32enne capitano del Bayern Monaco Philipp Lahm a proposito dell'ottavo di finale di Champions League contro la Juventus. "In difesa sono molto ben organizzati e hanno grandi giocatori che possono fare la differenza. Ma penso ancora che siamo i favoriti", ha aggiunto il forte difensore tedesco dal ritiro del club bavarese.

Lahm ha parlato ovviamente anche dell'addio di Pep Guardiola la prossima stagione, spiegando che gli allenatori "vanno e vengono". "Io ho avuto e ho un ottimo rapporto con Pep - ha detto il capitano del Bayern dal Qatar - ci siamo capiti bene ed è divertente giocare sotto di lui. Ma gioca da quando ho sei anni e giocatori e allenatori vanno e vengono, quindi è una cosa naturale. Bisogna accettare e rispettare queste decisioni". Per Lahm in vista della seconda parte della stagione "l'obiettivo è giocare un calcio vincente. Per noi questo significa portare a casa titoli alla fine della stagione. Chi conosce il Bayern e la nostra storia così come le nostre ultime stagioni sa che possiamo giocare per il titolo in tutte le competizioni e vincerle. Il nostro obiettivo è sempre di vincere tutti e tre i titoli, ma sappiamo che è difficile". "Naturalmente sarebbe perfetto chiudere l'era Guardiola vincendo tutti e tre i titoli, tutti abbiamo questo obiettivo", ha concluso Lahm.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata