Champions, Juve a Londra contro il Chelsea per provare la sua forza

Londra (Regno Unito), 19 set. (LaPresse) - La Juventus tornerà a calcare il palcoscenico calcistico più prestigioso d'Europa: la Champions League, da cui è assente dal 2009/2010. L'esordio non è certo dei più facili, visto che i bianconeri sono ospiti dei detentori della coppa: il Chelsea di Roberto Di Matteo. I Londinesi vivono un momento di grande forma e sono certamente più abituati al clima europeo dei bianconeri, molti dei quali sono esordienti, o quasi, in Champions.

Rispetto alla gara con il Genoa questa volta i bianconeri non effettueranno nessun tipo di turnover scendendo in campo con l'attuale formazione titolare che prevede in attacco il tandem Vucinic e Giovinco. "Arrivare in Europa da campioni d'Italia di dà orgoglio e consapevolezza dei nostri mezzi", ha spiegato capitan Gigi Buffon. Anche in Champions il compito di sedersi sulla panchina toccherà a Massimo Carrera al posto dello squalificato Conte: "Per noi si tratta di un banco di prova importante", ha spiegato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata