Champions, festa Milan: 2-0 al Plzen e gol 2000 era Berlusconi

Milano, 28 set. (LaPresse) - Torna Ibra e il Milan fa festa. Un gol e un assist del bomber svedese consentono ai rossoneri di superare per 2-0 il Viktoria Plzen nella seconda giornata di Champions league e issarsi in vetta al girone H con il Barcellona. Dopo un primo tempo di sofferenza, con i cechi pericolosi due volte ad inizio e fine di tempo e con il portiere ospite Cech impeccabile su Cassano e Ibra, nella ripresa i rossoneri trovano la via del gol e chiudono la pratica in venti minuti.

Al 9' Ibra si incunea in area con una magia, Cisovky tocca di mani e per l'arbitro è rigore. Il bomber svedese dal dischetto non perdona: è 1-0. Passano poco più di dieci minuti e ancora Ibra serve a Cassano un assist delizioso che il talento di Bari vecchia trasforma in gol con un pregevole pallonetto. Quello di Cassano è una rete speciale, è la numero 2000 da quando Silvio Berlusconi è diventato presidente nell'ormai lontano 1986.

"Oggi era importante ottenere la vittoria. La qualificazione passava infatti da questa gara e dalla prossima in trasferta, in modo da affrontare con tranquillità il Barcellona in casa", ha detto a fine partita Massimiliano Allegri. Il pensiero va già alla sfida di domenica contro la Juve. "Sarà una partita importante, dobbiamo far risultato per tenere la distanza o raggiungerli".

Il tecnico del Milan ha poi aggiunto: "Loro hanno il vantaggio di giocare una volta a settimana e per noi che abbiamo giocato un mese di seguito sempre con gli stessi sarà dura. Ma io sono fiducioso che i ragazzi faranno una grande partita". Il tecnico spera di "recuperare anche qualche centrocampista che ne abbiamo bisogno".

Soddisfatto per la vittoria anche Clarence Seedorf, anche stasera tra i più brillanti: "Abbiamo fatto una buona gara a ottenuto la prima vittoria in Champions, che è sempre molto importante". Il centrocampista olandese ha fatto poi il punto sulle sue condizioni fisiche: "Il ginocchio va meglio, ma devo lavorare ancora due settimane. E' una situazione delicata ma che fortunatamente mi consente di giocare lo stesso". Poi su Milan-Juve. Seedorf ha detto: "Sarà una partita bella tra due grandi squadre".


MILAN - VIKTORIA PLZEN 2-0
Rete: 9' st Ibrahimovic (rigore). 21' st Cassano

MILAN: Abbiati; Abate (43' st De Sciglio), Nesta, Thiago Silva, Antonini (34' st Taiwo); Nocerino, Van Bommel, Seedorf (25' st Aquilani); Emanuelson; Ibrahimovic, Cassano. All. Allegri.

VIKTORIA PLZEN: Cech; Rajtoral, Cisovsky, Bystron, Limbersky; Jiraceck, Horvath; Pilar (31' st Fillo), Kolar (47' st Darida), Petrzela; Bakos (23' st Duris). All. Vrba.

Arbitro: Meyer (Ger).


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata