Champions, è la notte di Barça-Milan: in campo Niang e Xavi

Barcellona (Spagna), 12 mar. (LaPresse) - E' il giorno della verità per il Milan che al Camp Nou nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League è chiamato a difendere il 2-0 dell'andata contro il Barcellona di Leo Messi. La formazione di Allegri sarà priva di Pazzini e con Mexes in dubbio fino all'ultimo minuto ma c'è grande fiducia: "Loro hanno tanti campioni ma anche noi siamo pronti a questa partita - spiega il capitano Massimo Ambrosini - Messi ci può fare anche due gol ma se noi segniamo, andiamo avanti".

"E' una gara difficile e servirà una prestazione migliore dell'andata -argomenta invece il tecnico Massimiliano Allegri - Domani sera i ragazzi devono essere bravi a sfruttare le possibilità che avremo per cercare di fare gol. Pensare di difendere il 2-0 non avrebbe senso". In casa Barcellona, dopo gli ultimo ko, il grido di battaglia lo lancia Piqué: "Possiamo passare il turno. Facciamo affidamento sul Camp Nou, abbiamo bisogno di 90mila persone che ci credano", ha detto chiamando a raduno i tifosi. L'atmosfera si presenta quindi bollente ma il Milan ha le carte in regola per fare l'impresa.

Queste le formazioni ufficiali di Barcellona-Milan tra poco in campo al Camp Nou:

BARCELLONA - MILAN

BARCELLONA: Valdés, Dani Alves, Piqué, Mascherano, Jordi Alba, Xavi, Busquets, Iniesta, Pedro, Messi, Villa. All. Vilanova (in panchina Roura).

MILAN: Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, Constant, Flamini, Ambrosini, Montolivo, Niang, Boateng, El Shaarawy. All. Allegri.

Arbitro: Kassai (Ung).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata