Champions: City fuori, ma le quote salvano Mancini
Il Manchester City fallisce ancora il passaggio alla seconda fase di Champions League ed è un flop che potrebbe pesare parecchio sulle spalle di Roberto Mancini. L'allenatore dei Citizens finisce sotto pressione, ma per il momento - anche grazie al primo posto in Premier League - viene salvato dai bookmaker inglesi: vale 1,57 la possibilità che sia ancora alla guida della squadra a fine stagione, mentre l'addio anticipato vale 2,25. I bookie pensano che nel 2013/2014 la Champions sorriderà di più ai campioni d'Inghilterra e valutano la promozione agli ottavi a 1,44. Nel frattempo bisogna pensare ad assicurarsi la partecipazione in Europa League: anche in questo caso le quote sostengono il City e bancano 12,00 la conquista del trofeo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata