Cavani stende l'Inter: Napoli in semifinale di Coppa Italia

Napoli, 25 gen. (LaPresse) - Edison Cavani trascina il Napoli alla semifinale di Coppa Italia. E' una doppietta dell'uruguagio a decidere il quarto di finale in scena al San Paolo. Nel prossimo turno, la squadra di Mazzarri affronterà il Siena giustiziere del Chievo Verona.

L'Inter si presenta con il solo Milito in attacco, vista l'assenza per influenza di Lucio. La prima occasione è targata Napoli. Al 15' Gargano lancia Maggio, conclusione dell'esterno ed ottima risposta del portiere Castellazzi, riserva di Julio Cesar. I nerazzurri non riescono a creare veri pericoli complice anche uno spento Sneijder. La squadra di Mazzarri prova a fare la partita ma non sfonda. Al 35' i campani chiedono il calcio di rigore per un presunto intervento falloso di Chivu su Cavani. Celi lascia correre.

La squadra di casa passa pochi minuti dall'inizio della ripresa, complice un errore di Thiago Motta, forse all'ultima partita con la maglia nerazzurra prima di passare al Paris Saint Germain. Il centrocampista si fa soffiare palla da Cavani ai limiti dell'area e non può far altro che atterrare l'uruguagio. E' lo stesso attaccante ad incaricarsi della realizzazione dal dischetto. L'Inter si butta in avanti e ritrova la versione migliore di Sneijder. E' proprio l'olandese a lanciare al 24' Alvarez, l'argentino però conclude debolmente favorendo la parata di De Sanctis. Un minuto dopo c'è lavoro per Samuel, bravissimo a fermare in tackle Cavani pronto a battere a rete. A tre minuti dal termine De Sanctis salva il risultato opponendosi alla grande a Zarate e Cambiasso. Le speranze dell'Inter si spengono però al 48' con il raddoppio di Cavani. Il 'Matador' riceve da Pandev, supera in dribbling Ranocchia e Castellazzi e proietta il Napoli in semifinale.

NAPOLI-INTER 2-0

Marcatore: st 5' rig. Cavani, 48' Cavani.

Napoli: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler (st 37' Dzemaili), Zuniga; Hamsik (st 42' Dossena), Lavezzi (st 20' Pandev); Cavani. All. Mazzarri.

Inter: Castellazzi; Maicon, Ranocchia, Samuel, Chivu; Zanetti, Thiago Motta (st 32' Zarate), Cambiasso, Obi (st 1' Alvarez); Sneijder, Milito. All. Ranieri.

Arbitro: Celi di Bari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata