Castori: Non meritavamo sconfitta, Inter ha sofferto
Il tecnico del Carpi soddisfatto dopo il pari di San Siro

"Chi di contropiede ferisce, di contropiede perisce. La difesa a 3 dell'Inter nella ripresa ci ha agevolato? Non credo che abbia cambiato il corso della partita. Dovevamo giocare come sapevamo. Siamo stati bravi a non demordere, a rimanere sempre in partita". Lo ha detto l'allenatore del Carpi, Fabrizio Castori, in sala stampa dopo l'1-1 con l'Inter a San Siro. "Siamo in una condizione di classifica - ha spiegato - in cui devi rincorrere e ogni volta devi fare la partita della vita, senza pensare a chi hai davanti. Sono contento che abbiamo ripreso la partita, che non meritavamo di perdere. Il gol di Mbakogu era regolare, poi il fallo di mano sul tiro di Bianco e l'espulsione di Pasciuti: non meritavamo di perdere"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata