Cassano: Ho rifiutato la Juventus 4 volte. Voglio essere eroe per i miei figli

Milano, 2 mar. (LaPresse) - "La Juve? Non mi ha mai affascinato, l'ho rifiutata 4 volteà". Così Antonio Cassano nel corso di una intervista esclusiva per la trasmissione 'Heroes - Lo sport nel cuore', il programma in onda martedì 3 marzo 2015, su Canale 5. "L'unico rimpianto che ho è il comportamento avuto nei confronti di Riccardo Garrone - ha raccontato l'ex attaccante di Sampdoria e Parma - è stato un errore clamoroso, ho cercato di rimediare ma a distanza di anni non me lo perdono ancora". "Il futuro? Non mi vedrei come allenatore, preferisco il ruolo di direttore sportivo, guardare le partite. E vorrei essere un eroe positivo per i miei figli", ha concluso Cassano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata