Cassano dimesso ieri sera, ora 2-3 settimane di riposo

Milano, 6 nov. (LaPresse) - Antonio Cassano è stato dimesso ieri sera, poco dopo le 21, dal Policlinico di Milano dov'era ricoverato da domenica scorsa per un ictus ischemico e dove ha subito una piccola operazione al cuore. Il calciatore sta bene e si trova nella sua casa di Mialno con la moglie Carolina Marcialis, il figlio Christopher di 7 mesi e i familiari. Dovrà restare in riposo per 2-3 settimane poi potrà a riprendere gradualmente gli allenamenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata