Casinò, un supermanager per risollevare i conti di Atlantic City
Il governatore del New Jersey, Chris Christie, vuole rivitalizzare l'industria dei casinò e del turismo di Atlantic City e per farlo ha creato il Casino Reinvestment Development Authority, un'agenzia che si occuperà di far quadrare di nuovo i conti sul "boardwalk". A capo del CRDA ci sarà John Palmieri, primo direttore del dipartimento sviluppo economico di Charlotte, nel North Carolina, ha oltre trent'anni di esperienza nella pianificazione dello sviluppo economico e ha già diretto i dipartimenti economici a Boston e Hartford, nel Connecticut. Ad Atlantic City i proventi di gioco sono crollati del 9,6 percento nel 2010, mettendo a segno il quarto risultato negativo consecutivo, soprattutto a causa della concorrenza che esercitano i casinò degli stati confinanti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata