Carica Inzaghi: Mercato Milan col botto, abbiamo grande attacco e ora tocca a me

Ginevra (Svizzera), 4 set. (LaPresse) - "E' un orgoglio essere qui a rappresentare il Milan, un'emozione unica stare in mezzo ad Ancelotti, Ferguson, Mourinho, Guardiola...". Lo ha detto Filippo Inzaghi, neo allenatore del Milan, al termine del Forum Uefa per Allenatori d'Elite. "Da calciatore qualcosa ho fatto, adesso devo ripetermi come allenatore", ha aggiunto l'ex centravanti rossonero al sito rossonero. "Il Milan? Ottimo mercato, è stata una chiusura col botto con Bonaventura, Van Ginkel e Torres. Abbiamo un grande attacco, ora tocca a me", ha concluso Inzaghi.

"Tutti mi hanno accolto con grande affetto - ha continuato il tecnico del Milan ai microfoni di Mediaset - da Ancelotti che è il mio esempio e maestro a Ferguson, Klopp, Mourinho, Guardiola... Mi conoscevano come giocatore e adesso spero io di fare sulla panchina quello che loro hanno già fatto". "Il Milan? Pazienza, sacrificio, serietà, rigore e disciplina. Così partita dopo partita possiamo crescere e tornare dove dobbiamo stare, dove ci porta il nostro Dna", ha concluso Inzaghi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata