Capello: Ronaldo, il "Fenomeno", il giocatore più forte mai allenato
Elogi per l'ex punta brasiliana da parte del mister friulano ma anche qualche critica: "Era in sovrappeso, non perse chili e non dava un buon esempio"

"Ronaldo, il 'Fenomeno', è il più grande giocatore che abbia mai allenato". Lo ha detto Fabio Capello durante il workshop in svolgimento a Dubai nella decima edizione del 'Dubai International Sports Conference'. L'allenatore friulano ha rivelato però un retroscena ai tempi del Real Madrid a proposito dell'attaccante brasiliano. "Si presentò a Madrid che era 96 kg, gli ho chiesto di arrivare a 88-90. Non c'è stato niente da fare. Era un grandissimo giocatore, ma un leader negativo per il gruppo - ha ammesso - Lo cedemmo a gennaio e l'ambiente in squadra cambiò completamente: riusciamo a recuperare nove punti al Barcellona, anche se l'impatto mediatico (della cessione, ndr) fu enorme".

 

UTILIZZO TECNOLOGIA. "Io sono per la tecnologia totale. In tutti gli sport, dal rugby al basket fino al tennis c'è la tecnologia". Lo ha sottolineato Capello parlando delle novità da introdurre nel mondo del calcio. "Io per un gol-non gol sono stato eliminato al Mondiale con l'Inghilterra - ha ricordato l'allenatore friulano - Uno lavora due anni e dopo un errore del genere vai a casa. E' una cosa importante".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata