Canini: Cagliari esperienza bellissima ma ora penso ad Atalanta

Bergamo, 15 gen. (LaPresse) - "A Cagliari ho trascorso sette anni importanti ma si tratta del passato. Ora è necessario concentrarsi sul presente. Sarà molto importante fare risultato. Dovremo stare attenti perché sono una squadra forte e pericolosa". Così il difensore dell'Atalanta, Michele Canini, presenta la sfida di campionato contro i sardi. Il difensore torna anche sulla partita persa domenica scorsa sul campo della Lazio: "Il risultato è stato bugiardo - spiega - A mio avviso, meritavamo molto di più per come abbiamo approcciato la partita e gestito il gioco fino al loro gol. Da lì in poi la gara ha preso un'altra piega". Secondo Canini comunque: "Dal campo sono comunque arrivati segnali positivi. Dobbiamo lavorare sodo e continuare a giocare con la giusta mentalità. Sono certo che i risultati arriveranno. Anche perché questa squadra ha un atteggiamento positivo ed è anche grazie ai miei compagni se sono riuscito ad inserirmi velocemente nei meccanismi di gioco. Mi hanno dato tutti una grande mano. Ed è proprio la compattezza del gruppo la forza di questa Atalanta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata