Campbell fissa nuovo record mondiale femminile nei 100 sl
La nuotatrice australiana ha infranto il record al Grand Prix australiano di Brisbane

La nuotatrice australiana Cate Campbell ha infranto il record del mondo femminile nei 100 metri stile libero al Grand Prix australiano di nuoto, a Brisbane. Il suo risultato di 52.06 secondi consolida il suo status di favorita per la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Rio. Il nuovo record è solo 0,01 secondi meglio di quello precedentemente stabilito dalla tedesca Britta Steffen durante 'l'era supersuit' nel 2009.


Il precedente record personale di Campbell era 52.33, impostato nel 2013, che era sia il record nazionale che del Commonwealth. "Non riesco ancora a credere che sia successo," ha detto la 24enne alla tv australiana Abc, poco dopo la sua performance. "Le persone mi hanno chiesto quando avrei battuto un record mondiale per gli ultimi tre anni e onestamente in realtà non ci pensavo affatto, ogni volta che entravo in piscina mi chiedevo 'smetteranno di farmi questa domanda? '". Bronte Campbell, la sorella minore di Cate, anche lei stella del nuoto, ha twittato "Ragazzi mia sorella appena rotto un record mondiale! Siamo molto eccitati!".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata