Calciopoli, ridotta in appello pena Giraudo: un anno ed otto mesi

Napoli, 5 dic. (LaPresse) - Un anno ed otto mesi ad Antonio Giraudo. Questa la sentenza emessa dai giudici della IV sezione della Corte d'appello di Napoli, in merito al processo di Calciopoli con rito abbreviato. In primo grado l'ex amministratore delegato della Juventus era stato condannato a tre anni. Assoluzione invece per gli ex arbitri Tiziano Pieri e Paolo Dondarini e l'ex presidente dell'Aia, Tullio Lanese.
Giraudo è stato riconosciuto colpevole di associazione per delinquere e per frode sportiva relativa alla gara Juventus-Udinese. L'accusa aveva chiesto per l'ex dirigente una pena di 4 anni. In primo grado, Pieri era stato ritenuto colpevole con una pena di 2 anni e 4 mesi. Dondarini e Lanese erano stati condannati in precedenza a 2 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata