Calciopoli, Luciano Moggi presenta ricorso al Tar del Lazio

Torino (Italia), 10 lug. (LaPresse) - Luciano Moggi ha presentato un ricorso al Tar del Lazio per ottenere la sospensione del provvedimento con cui l'Alta Corte di Giustizia del Coni ha confermato la sua radiazione. Lo hanno confermato a LaPresse gli Maurilio Prioreschi e Federico Tedeschini, legali dell'ex direttore generale della Juventus.

"A quanto mi risulta il ricorso è stato presentato già da qualche giorno, ora siamo in attesa che venga fissata la data dell'udienza", ha spiegato l'avvocato Prioreschi. Il legale di Moggi non si sbilancia sul possibile esito di questo ricorso: "I giudici sportivi sono tutti magistrati del Tar o del Consiglio di Staro, diciamo che è come andare nella bocca del leone. E' però un passaggio obbligato e speriamo si decida secondo giustizia".

Per lo staff di legali dell'ex dirigente juventino il vero obiettivo è arrivare alla Corte Europea dei diritti dell'uomo, ma prima "bisogna esaurire tutti i gradi di giudizio previsi dalla legge italiana", ha concluso Prioreschi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata