Calciomercato, Inter: l'Anzhi punta Sneijder, United su Lucas

Londra (Regno Unito), 10 lug. (LaPresse) - Dopo Samuel Eto'o, l'Anzhi Makhachkala è pronta a portare via dall'Inter anche Wesley Sneijder. Secondo il portale russo Sovsport.ru, il ricco club russo avrebbe offerto 25 milioni di euro ai nerazzurri e proposto un contratto faraonico da 15 milioni di euro all'anno al giocatore. Sempre secondo la stampa russa, il centrocampista avrebbe anche dato una disponibilità di massima a trasferirsi a Mosca, dove abitualmente risiedono i calciatori del club. Nei giorni scorsi lo stesso tecnico dell'Inter Andrea Stramaccioni aveva dichiarato che di fronte ad una offerta importante, anche un fuoriclasse come Sneijder potrebbe finire sul mercato.

L'Inter, intanto, avrebbe pronta una offerta per strappare il sì del San Paolo alla cessione del giovane trequartista Lucas Moura. Secondo quanto rivela il Daily Mail, il dt nerazzurro Marco Branca e il ds Piero Ausilio avrebbero offerto al club carioca 25 milioni di euro, cinque in più di quanto proposto nello scorso inverno. Il giocatore nei giorni scorsi non aveva nascosto la possibilità di lasciare il Brasile anzitempo per sbarcare in Europa e in Italia in particolare.

"Non si può mai sapere cosa accade, io non voglio andare via a tutti i costi ma quando arriverà il momento parlerò con la mia famiglia e prenderemo una decisione". Secondo il Daily Mail, su Lucas è forte la concorrenza del Manchester United, pronta ad arrivare anche a 37 milioni di euro pur di strappare il giocatore ai nerazzurri. I Red Devils vorrebbero chiudere l'affare prima delle Olimpiadi, a cui Lucas parteciperà con il Brasile. In passato il Chelsea era arrivata ad offrire più di 40 milioni, ma il club di Abramovich ha mollato il giocatore per prendere Oscar dall'Internacional.

Ma Lucas non è il solo obiettivo della società del presidente Massimo Moratti. L'Inter ha formalizzato un'offerta di 8,5 milioni di euro al Corinthians per il centrocampista Paulinho. E' quanto rivela oggi il sito globoesporte.com, secondo cui la proposta è stata già accettata dai rappresentanti del calciatore, che detengono parte del cartellino. José Paulo Bezerra Junior, Paulinho, compie 24 anni il 25 luglio. Ha segnato 21 gol in 120 presenze con il Corinthians, ha vinto il Brasileirão l'anno scorso e la Libertadores quest'anno. Il suo contratto scade nel luglio 2014.

I diritti su Paulinho sono divisi tra l'Audax (45%) e BMG (45%), mentre il restante 20% appartiene equamente diviso tra Bragantino e Corinthians. Secondo globoesporte, Audax, BMG e Paulinho sono disposti ad accettare l'offerta dell'Inter, comprendendo che si tratta di una "opportunità unica". Dopo le esperienze negative in Polonia e Lituania, Paulinho tornerebbe così a giocare in Europa, ma questa volta, in un top club.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata