Calcio, Zeman: Mi aspettavo di più, Cagliari ha mezzi per fare meglio

Cagliari, 9 nov. (LaPresse) - "Abbiamo sbagliato due rigori in una sola volta". Così l'allenatore del Cagliari Zdenek Zeman, dopo il pareggio ottenuto in casa con il Genoa, in merito al penalty fallito da Avelar e il successivo errore di Longo sulla ribattuta di Perin. "Mi aspetto di più dalla mia squadra perchè so che ha i mezzi per fare meglio", analizza il tecnico boemo. "Oggi abbiamo sofferto a centrocampo e in attacco perchè la fisicità dei difensori del Genoa ha avuto la meglio sulla nostra rapidità. In mezzo al campo portavamo troppo la palla e andavamo a sbattere oppure tornavamo indietro e facevamo gioco con i difensori". "Nel secondo tempo - prosegue Zeman - abbiamo creato di più, ma senza continuità: a volte non ci rendiamo conto di come dobbiamo giocare, avremmo dovuto insistere e sfruttare il momento favorevole". Il tecnico dei sardi giudica la prestazione di Longo: "E' un ragazzo che ha qualità, ha fatto bene, se avesse segnato sulla ribattuta del rigore parato avrebbe fatto anche meglio. Deve imparare a leggere meglio il gioco e sfruttare le situazioni di parità numerica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata