Calcio,Zeman: Credo sempre a salvezza,classifica Cagliari non veritiera

Cagliari, 14 mar. (LaPresse) - "Nel primo tempo abbiamo fatto bene, ma abbiamo speso tanto. Nel secondo tempo abbiamo subito, anche se poche occasioni, eravamo anche controvento. Se credo alla salvezza? Ci credo sempre". Così Zdenek Zeman, allenatore del Cagliari, analizza il pareggio (1-1) in casa con l'Empoli. "Magari ci manca qualcosa sul piano fisico", ammette il boemo ai microfoni di Sky Sport. "Ci mancava tanta gente per squalifica o infortunio. Quando saremo tutti, spero che ci esprimeremo bene e ce la giocheremo con tutti". "La classifica non è sempre veritiera, le partite si sono decise anche per degli episodi a sfavore", continua Zeman, che poi ironizza: "Vorrei fare gol in fuorigioco ma non ci riusciamo, però ne abbiamo preso qualcuno...". "Credo in questa squadra e oggi i giocatori l'hanno dimostrato", aggiunge. "Dobbiamo continuare così, il campionato è ancora lungo. Dobbiamo fare di tutto per migliorare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata