Calcio, Zamparini: Sannino resta e domani incontro Perinetti

Palermo, 20 mag. (LaPresse) - "Sannino ha ancora un anno di contratto con noi: è e sarà il nostro allenatore". Lo garantisce il presidente del Palermo Maurizio Zamparini, proiettandosi alla prossima stagione che vedrà i rosanero giocare in Serie B. "Domani e dopodomani - spiega il patron ai microfoni di Tuttomercatoweb - mi vedo con il direttore Perinetti per fare il punto sul mercato, per come ripartire, anche con il nuovo ds Nicola Amoruso. Che ancora non conosco, è una scelta di Perinetti". Zamparini non si sbilancia riguardo il destino di Ilicic: "Non è ancora iniziato niente nel mercato, prima dobbiamo tenere questo summit per gettare le basi". "Viviano? Penso interessi ai viola ma che, altrettanto, vogliano prendere il massimo spendendo il minimo. Se tirano troppo la corda, torna a Palermo e lo rimettiamo sul mercato, ha richieste dall'Italia e dall'estero". Riguardo il destino di Miccoli, invece, Zamparini chiarisce: "C'è poco di cui parlare, è in scadenza di contratto, vedremo se vorrà trovare squadra negli Emirati, in Italia o se vorrà restare qui. A Palermo ha un po' di 'sciocchezze' fatte, dubito di un suo rinnovo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata