Calcio, Ventura: Gara finita dopo 2-0, siamo stati ingenui
Il tecnico del Torino commenta la sconfitta contro la Juve

 "Il nostro problema è che la partita è durata 50 minuti, c'è stata l'espulsione e lì è finita". E' questo il commento del tecnico del Torino Giampiero Ventura ai microfoni Rai Sport dopo la pesante sconfitta subita negli ottavi di finale di Coppa Italia contro la Juventus. "Nei primi 50 minuti il Toro aveva fatto una partita dignitosa, subendo un solo tiro, quello del gol - ha proseguito l'allenatore dei granata - Stavamo tenendo benissimo il campo, la gara era aperta, poi se al 5' regaliamo un uomo e arriva il 2-0, è evidente che da lì in poi non c'è stato più senso. A questo livello non puoi regalare niente, è stata un'ingenuità nostra. Ma è un passo avanti sul piano della crescita di una squadra che vuole diventare grande", ha concluso Ventura.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata