Calcio, Stramaccioni: Tra Udinese e Genoa gap ridotto ma aspetto campo

Udine, 3 apr. (LaPresse) - "E' una settimana importante con tre partite ravvicinate, con insidie diverse". Andrea Stramaccioni, allenatore dell'Udinese, mette in guardia i friulani alla vigilia della trasferta di Marassi, dove è in programma lo scontro contro il Genoa. "Quella di domani sarà importante per noi - spiega il tecnico - perché può confermare quanto di buono fatto nelle ultime gare contro un avversario che lotta dichiaratamente per l'Europa, e anche perché è una squadra spiccatamente offensiva che ha messo in difficoltà in casa tutte le grandi squadre". Stramaccioni pensa che il gap tra la sua squadra e il Genoa "possa essersi ridotto, ma aspetto il campo prima di dirlo. Se faremo ciò che stiamo provando in settimana, possiamo mettere in difficoltà il Genoa".

"Credo - aggiunge l'ex mister dell'Inter - che il 3-4-3 del Genoa con quegli interpreti davanti e con la forza negli esterni, anche di Bergdich di cui si parla poco, può mettere in difficoltà chiunque". La squadra di Gasperini, osserva il tecnico bianconero, ha un modo di giocare "unico in serie A. Loro costruiscono con i difensori centrali molto aperti, mettendo tre giocatori sulla stessa fascia. Questo può metterti in difficoltà, perché sono delle caratteristiche uniche. Hanno grande aggressività che dovremo limitare, anzi, saremo noi a dover loro togliere il respiro. Noi andremo in campo con la nostra identità, ma rispettosi del loro modo di giocare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata