Calcio, Serie B: Avellino esulta con Pozzebon, Bologna ko 1-0

Avellino, 19 dic. (LaPresse) - Un gol di Pozzebon a un quarto d'ora dalla fine regala un successo importante in chiave playoff all'Avellino che scavalca il Bologna in classifica e aggancia un gruppetto di squadre al terzo posto a 29 punti nel secondo anticipo della 19/a giornata del campionato di Serie B. La gara parte su buoni ritmi fin dall'inizio, soprattutto per merito degli irpini, che già all'8' sfiora il gol con un tiro da fuori di Visconti, che viene deviato in corner a portiere battuto. Al 12' la retroguardia degli emiliani si fa trovare scoperta sul cross di Kone che per poco non viene raccolto da Arrighini. Al 33' altra palla gol per i padroni di casa: Castaldo viene lanciato a tu per tu con il portiere da Kone ma trova sulla sua strada l'ottima risposta di Coppola. Nel finale di frazione arriva il primo squillo del Bologna: Cacia in contropiede al 42' serve Masina, sul cui tiro Frattali si esalta mandando la sfera in calcio 'angolo.

Il portiere dell'Avellino è decisivo anche in avvio di secondo tempo: al 6' Arrighini pesca in area Cacia, che trova ancora una volta sulla sua strada Frattali. La gara prosegue senza ulteriori scossoni fino al 30', quanddo Matuzalem lascia in dieci gli ospiti prendendo il secondo cartellino giallo per un fallo su Visconti. Tre minuti dopo l'Avellino passa in vantaggio con Pozzebon, che risolve una mischia in area e batte Coppola. Le speranza di rimonta per l'undici di Lopez si esauriscono al 35' quando Ceccarelli stende Kone con un brutto intervento e viene espulso. Il Bologna in nove non riesce più a rendersi pericoloso anzi rischia di subire il raddoppio nel finale. L'Avellino torna così a vincere dopo sei giornate, mentre prosegue il momento difficile dei felsinei, che hanno raccolto solo due punti nelle ultime tre partite.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata