Calcio, Serie A: Verona-Sampdoria 2-0, il finale

Verona, 5 ott. (LaPresse) – Il Verona batte al Bentegodi per 2-0 la Sampdoria e la panchina dell'allenatore blucerchiata traballa pericolosamente. Quella che al Bentegodi contro i gialloblù doveva essere la partita del riscatto e della possibile rinascita si trasforma in un incubo. Il Verona vince con merito per 2-0 con un gol del giovanissimo difensore Kumbulla (il migliore del match) e un autogol di Murri all'80' allungando la striscia negativa dei blucerchiati alla sesta sconfitta in sette partite. Un bottino fin troppo scarno (con 16 gol subiti) per non pensare a possibili rivoluzioni ora che sta arrivando la pausa di campionato e già si stanno vagliano le possibili alternative. Gli scaligeri di Juric invece contro una formazione abulica riescono a capitalizzare il gioco prodotto nelle ultime partite ma non sempre accompagnato dal risultato e confermano la qualità di una squadra che fa della corsa e della aggressività le loro armi migliori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata