Calcio Roma, De Rossi: Ci siamo parlati poco, scelta societaria

Roma, 14 mag. (LaPresse) - "Ho quasi 36 anni, e so come funziona il calcio. Me lo hanno detto ieri ufficialmente, ma se per mesi non ti chiamano la direzione è quella. Riguardo al futuro, ringrazio il ceo per l'offerta e per come mi ha trattato in questi mesi. Ringrazio anche Massara. La sensazione era che si potesse andare avanti a giocare per un paio di anni, ma sono decisioni societarie. Poi sono stato tranquillo perché non volevo distrarre l'attenzione dalla corsa Champions, che invece sembra sia compromessa. Purtroppo quando si è distanti certe cose non si chiariscono facilmente. Spero che la società sotto questo aspetto migliori". Lo ha detto Daniele De Rossi in conferenza stampa a Trigoria, dopo l'annuncio del suo addio alla Roma. Al suo fianco in sala stampa si è presentata tutta la squadra, con la divisa ufficiale. "Non li posso guardare sennò scoppio", ha detto De Rossi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata