Calcio, procuratore federale Palazzi archivia caso telefonata Lotito-Iodicelotito

Roma, 16 lug. (LaPresse) - Finisce in una bolla di sapone il caso della celebre telefonata tra Claudio Lotito e il direttore generale dell'Ischia Pino Iodice, in cui il patron della Lazio si augurava che squadre come Carpi e Frosinone non arrivassero in Serie A (cosa poi puntualmente avvenuta, ndr).

Secondo quanto riferisce la Figc, esaminata infatti la relazione di indagine e i relativi allegati il procuratore federale Stefano Palazzi ha disposto l'archiviazione del procedimento avente a oggetto la telefonata del presidente della Lazio Lotito al direttore generale dell'Ischia Isolaverde Iodice e le rispettive dichiarazioni dei due soggetti sopraindicati riportate da vari articoli di stampa.

L'archiviazione da parte del procuratore federale, specifica la Figc, è arrivata previa condivisione del provvedimento da parte della Procura Generale dello Sport.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata