Calcio, Mancini carica Inter: Contro Juve serve gara perfetta. Shaqiri può fare al caso nostro

Milano, 5 gen. (LaPresse) - "Sarà una partita dura, la Juventus sta facendo bene negli ultimi anni. È una classica del calcio italiano". Lo ha detto Roberto Mancini, allenatore dell'Inter, parlando alla vigilia della partita di campionato contro la Juve.

"Un risultato positivo domani vuol dire vincere. Durante l' anno ci sono partite importanti che qualcosa possono cambiare nell'autostima della squadra. Eì un momento molto importante", ha aggiunto il tecnico nerazzurro secondo cui "noi per vincere dovremo fare una partita veramente perfetta. La Juve è tornata ad altissimi livelli, è una grande squadra. Pirlo le ha dato equilibri straordindari".

"Shaqiri è un giocatore giovane che sicuramente potrebbe fare al caso nostro", ha detto ancors Mancini parlando in conferenza stampa dell'attaccante svizzero del Bayern Monaco. Alla vigilia della sfida contro la Juve, il tecnico nerazzurro ha parlato anche di altri possibili obiettivi di mercato: "Lavezzi è un giocatore del PSG, credo sia molto difficile per noi. Non so cosa succederà, bisogna aspettare. Susic può essere un giocatore utile per il futuro".

Nel frattempo l'Inter ha però già piazzato il colpo Podolski: "Ha una carriera importante alle spalle, è un giocatore che può darci una grande mano. Non si è mai allenato con la squadra, se arriverà il transfer andrà in panchina".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata