Calcio, lutto in casa Real Madrid: morto a 88 anni leggenda Di Stefano

Madrid (Spagna), 7 lug. (LaPresse) - L'ex leggenda del Real Madrid Alfredo Di Stefano è morto all'età di 88 annni. Ne danno notizia i siti spagnoli. Il presidente onorario del club spagnolo, ricoverato al Gregorio Maranon Hospital della capitale spagnola, si trovava da ieri in coma indotto. L'ex giocatore è stato ricoverato più volte negli ultimi anni per monitorare la sue condizioni cardiache. La notizia della morte è stata confermata poco dopo anche dal sito ufficiale delle 'merengues'. Ricchissimo il palmares dell'attaccante argentino naturalizzato spagnolo. Di Stefano ha vinto con la 'camiseta blanca' in undici stagioni (dal 1953 al 1964) 8 scudetti, 5 Coppe dei Campioni, una Coppa Intercontinentale, una Coppa di Spagna e due Coppe Latine, diventando il giocatore simbolo del periodo più glorioso del Real Madrid, di cui era diventato presidente onorario nel 2000.

IL CORDOGLIO DEL REAL - "Il presidente del Real Madrid Florentino Perez e la Giunta Direttiva del club desiderano esprimere le più sentite condoglianze e tutto l'amore e l'affetto per i figli, la famiglia e gli amici - scrive la società spagnola sul proprio sito - Il Real estende le condoglianze a tutto il mondo madridista e coloro che sentono di aver perso il miglior giocatore di tutti i tempi". Il presidente Florentino Perez parlerà alle 19 allo stadio Santiago Bernabeu.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata