Calcio, Lippi lascia la Cina: si dimette da direttore tecnico del Guangzhou

Guangzhou (Cina), 26 feb. (LaPresse/Xinhua) - Marcello Lippi lascia la Cina. L'ex ct della nazionale italiana infatti ha rassegnato le dimissioni da direttore tecnico del Guangzhou Evergrande. L'allenatore viareggino, che ha guidato la società a vincere tre campionati di fila (2012, 2013, 2014) e a trionfare nella AFC Champions League nel 2013, ha manifestato di recente la volontà di andarsene dal club cinese per presunti motivi di salute e familiari. Lippi si era già dimesso da tecnico del Guanzghou a novembre, lasciando il proprio posto a Fabio Cannavaro. "E' dura dirsi addio. Grazie per tutto quello che hai fatto per i Guangzhou", ha scritto su Twitter la società cinese ringraziando l'allenatore italiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata