Calcio, Ligue 1: Corsica amara per il Psg: Bastia vince 4-2 in rimonta

Bastia (Francia), 10 gen. (LaPresse) - Clamoroso crollo del Paris Saint-Germain sul campo del Bastia nella 20/a giornata della Ligue 1. In vantaggio per 2-0 dopo appena 20', la squadra allenata da Laurent Blanc si fa rimontare e battere con un pesante 4-2 dalla compagine padrona di casa. Senza Cavani e Lavezzi in punizione per il ritorno in ritardo dalle vacanze, i campioni di Francia sembrano comunque poter disporre agevolmente dell'avversario e passano in vantaggio dopo appena 10' con Lucas su assist di Cabaye. Al 20' è il giovane Rabiot, obiettivo in estate della Roma, a firmare il raddoppio.

Sembra fatta, ma il Bastia reagisce e prima dell'intervallo trova il pareggio grazie ad un rigore di Boudebouz al 32' e ad un gol dell'ex cagliaritano Modesto al 45'. Sull'onda dell'entusiasmo la compagine corsa nella ripresa passa addirittura in vantaggio al 56' con Palmieri. Il Psg crolla, non trova la forza di reagire, e all'89' subisce anche il quarto gol del Bastia firmato ancora da Palmieri. La squadra di Blanc resta al terzo posto in classifica con 38 punti fallendo l'opportunità di agganciare momentaneamente in vetta il Marsiglia. Tre punti preziosi in chiave salvezza, invece, per il Bastia che aggancia il Tolosa a quota 21 punti.

I risultati della 20/a giornata della Ligue 1: Bastia-Psg 4-2, Guincamp-Lens 2-0, Lilla-Caen 1-0, Nizza-Lorient 3-1, Reims-St. Etienne 1-2.

La classifica della Ligue 1 fancese dopo la 20/a giornata: Marsiglia 41 punti; Lione 39; Saint-Etienne 39; Paris Saint-Germain 38; Monaco 32; Bordeaux 31; Nantes 30; Montpellier 29; Rennes 29; Reims 28; Lille 27; Nizza 25; Guingamp 25; Tolosa 21; Bastia 21; Lorient 20; Evian 20; Lens 19; Metz 19; Caen 15.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata