Calcio, Liga: Valencia ferma marcia Real Madrid: non basta Ronaldo, sfuma record vittorie

Valencia (Spagna), 4 gen. (LaPresse) - Non basta il gol numero 26 in campionato di Cristiano Ronaldo al Real Madrid per uscire indenne dallo stadio Mestalla. Il Valencia si impone infatti per 2-1 ai danni della squadra di Carlo Ancelotti nella 17/a giornata della Liga spagnola. I campioni d'Europa in carica passano in vantaggio al 14' grazie ad un rigore di Ronaldo concesso dall'arbitro per un fallo di mani in area di Alvaro Negredo. E' però il Valencia a dettare i ritmi del gioco: più volte pericolosa, la squadra di casa ribalta il risultato nella ripresa al 52' con un destro di Antonio Barragan deviato da Pepe alle spalle di Casillas e al 65' con un colpo di testa vincente di Nicolas Otamendi su calcio d'angolo.

Inutili gli assalti finali del Real Madrid, si ferma a quota 22 la serie di vittorie consecutive dei Blancos. Sfuma così la possibilità di superare il record dei brasiliani del Curitiba di 24 successi. In classifica il Real, che ha sempre un'altra partita da recuperare, resta da solo al comando con 39 punti ma il Barcellona potrebbe operare il sorpasso vincendo questa sera in casa della Real Sociedad. Nell'anticipo di mezzogiorno, vittoria esterna del Rayo Vallecano per 2-1 sul campo del Getafe. Al vantaggio dei padroni di casa di Vazquez, replicano gli ospiti con Jozabed e Baena. Entrambe le squadre sono a centroclassifica, lontane dalle posizioni che contano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata