Calcio, Hernandez:Non sono venuto al Real Madrid per stare in panchina

Madrid (Spagna), 10 set. (LaPresse) - Il nuovo attaccante del Real Madrid Javier Hernandez lancia un messaggio al tecnico Carlo Ancelotti. "Non sono venuto qui per stare in panchina - ha dichiarato il 'Chicharito' al programma 'El Chiringuito de Jugones' - Non mi alleno per essere un rimpiazzo, non sono un conformista". Riguardo la trattativa che l'ha portato in Spagna, il messicano ha ammesso che "c'erano altre squadre interessate, ma il mio agente mi ha spiegato che avevo questa opzione. Il sogno di ogni giocatore è quello di arrivare un giorno al Real Madrid".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata