Calcio, Handanovic: Importante ripartire. Rinnovo? Nessun passo avanti

Verona, 11 apr. (LaPresse) - "Dopo Parma era importante ripartire, giocare con il cuore, con ritmo. Penso che lo abbiamo fatto e abbiamo vinto, anche se non è stato facile". Così Samir Handanovic, portiere dell'Inter, commenta la vittoria in casa dell'Hellas Verona nell'anticipo serale. "Il rigore parato? La soddisfazione è soprattutto quella di non aver subito gol", spiega il numero uno nerazzurro ai microfono di Sky Sport. "Sono state poche le volte in cui non abbiamo subito gol. Dobbiamo ripartire da questo, stare più compatti e pensare prima a non prenderle". Sull'obiettivo Europa: "Dobbiamo crederci - sottolinea Handanovic - perché nella vita bisogna essere sempre positivi. Nel calcio non si sa mai quello che può succedere, domenica c'è il derby e può succedere di tutto". Sul rinnovo del contratto, chiarisce: "Vedremo, per ora non so ancora cosa vuole fare la società, poi vediamo. Sono domande per il mio procuratore, ma per adesso passi avanti non sono stati fatti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata