Calcio, Garcia: Roma darà tutto per vincere Coppa Italia, è un obiettivo

Roma, 19 gen. (LaPresse) - "Daremo tutto la Coppa Italia: è un obiettivo ed è la strada più corta per vincere un titolo. Non la snobbiamo per niente". Rudi Garcia, allenatore della Roma, garantisce sugli stimoli dei giallorossi attesi domani dalla sfida degli ottavi contro l'Empoli, "una squadra molto organizzata, pericolosa sui calci piazzati", spiega il tecnico francese ai microfoni di Roma Radio. "Sta facendo veramente un ottimo campionato". "Il bilancio del girone di andata è positivo, anche se nelle ultime giornate abbiamo pareggiato troppo", sottolinea Garcia. "Quando pareggiamo si perdono sempre due punti: dobbiamo tornare alla vittoria quanto prima".

"Dal primo secondo di gara dobbiamo essere più protagonisti ed essere più propositivi per dare fastidio agli avversari", aggiunge il tecnico giallorosso che poi difende dalle critiche Iturbe: "Ha sempre un atteggiamento positivo, lavora tanto e dà tutto in campo: a Udine e nel derby ha fatto buone gare. Iturbe deve avere fiducia: deve entrare nel gioco della squadra e il gruppo deve sfruttare le sue qualità". Sempre parlando dei singoli, vedere "Totti e Destro insieme in campo non è impossibile, ma va trovato il giusto equilibrio e pensare allo stato fisico di entrambi. Finché Mattia sarà al 100% a livello mentale ci aiuterà tanto a vincere le partite". Quanto alla formazione di domani, "una cosa la dico: giocherà Skorupski". Il francese carica la squadra: "Bisogna entrare subito in campo per vincere la partita. Dobbiamo ritrovare lo spirito di inizio stagione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata