Calcio, Garcia: Buon risultato anche se siamo un po' delusi

Leverkusen (Germania), 20 ott. (LaPresse) - "Di positivo c'è che sullo 0-2 dopo venti minuti ci sono squadre che mollano, invece noi abbiamo cominciato a giocare e abbiamo segnato 4 gol. Quando mancano 10' però non ti devi abbassare: con la qualità che hai devi gestire il pallone e non prendere gol. È un buon risultato anche se per come è arrivato siamo un po' delusi, ma è comunque un buon punto in trasferta". Il tecnico della Roma Rudi Garcia ha commentato così ai microfoni Mediaset di 'Premium Champions' il pareggio per 4-4 ottenuto sul campo del Bayer Leverkusen. "Se la squadra sente il peso della Champions? Non si è visto, dal momento che sotto di 2 gol abbiamo continuato a giocare. Purtroppo prendiamo troppi gol: ci siamo abbassati troppo e abbiamo un po' peccato in cattiveria - ha proseguito l'allenatore francese - Il primo gol del Leverkusen è un po' particolare: una situazione un po' sfortunata, per non dire altro. Il secondo gol non dovevamo prenderlo, perdendo palla a centrocampo. Nel finale abbiamo commesso l'errore di abbassarci troppo", ha evidenziato Garcia.

A chi gli chiede se la squadra abbia mostrato poco equilibrio in difesa, il tecnico della Roma ammette che "sapevamo che senza Castan al cento per cento e con Rudiger arrivato infortunato, ci sarebbe voluto del tempo per schierare una difesa efficace, anche se poi non è solo colpa della difesa - ha precisato Garcia - Se gli attaccanti fanno 4 gol è anche merito della difesa che imposta il gioco, se la difesa ne prende 4 è anche colpa degli attaccanti: all'interno dello spogliatoio dobbiamo essere consapevoli che la colpa è di tutti", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata