Calcio, Fiorentina battuta 4-2 dal Psg. In gol Pepito Rossi

Roma, 22 lug. (LaPresse) - Finisce con una sconfitta per 4-2 l'amichevole di lusso della Fiorentina contro il Paris Saint Germain. Ad Harrison nel New Jersey la squadra di Paulo Sousa comunque dimostra per ampi tratti di gara di poter tenere testa a quella di Blanc. Per la Fiorentina da segnalare l'incoraggiante rientro di Giuseppe Rossi autore anche di un gol.

I viola però pagano caro un calo nella fase finale dei primo tempo quando Matuidi al 36' ed Augustin al 41' portano i parigini avanti 2-0. La ripresa vede i toscani partire in avanti ed al 60' Joaquin su assist di Vecino, si regala per il compleanno un gol bellissimo con palla a girare sotto l'incrocio. Al 65' ci sarebbe anche il 2-2 di Rebic ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Così tre minuti dopo Ibrahimovic segna la rete del 3-1 con un tap-in vincente. Prima della fine c'è ancora il tempo per il secondo gol di Augustin al 76' ed un rigore dell'applauditissimo Giuseppe Rossi al 79' che fissa il punteggio finale sul 4-2 per il Paris Saint Germain.

"E' solo la prima uscita di un certo spessore ma ho visto tanta buona volontà da parte dei ragazzi che hanno provato a mettere in pratica la metodologia del nuovo allenatore", ha detto a fine gara ai microfoni della tv ufficiale del club il presidente Mario Cognigni. "Giuseppe Rossi? Sicuramente il gol è un'iniezione di fiducia - ha aggiunto - è stato ripagato dei sacrifici che ha fatto e vederlo gioire ci riempie di felicità".

"Serata fantastica alla Red Bull Arena. Peccato per il risultato ma il supporto è stato tremendo! Grazie ancora". Così Giuseppe Rossi ha commentato su Twitter il suo ritorno al gol con la maglia della Fiorentina nell'amichevole persa contro il Paris Saint-Germain. "Davvero speciale!", ha aggiunto Pepito ai tanti messaggi ricevuti dai suoi amici e tifosi sul web.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata